kaka

Home       Sitemap Contatti

kaka


kaka
Kaká

Ricardo Izecson dos Santos Leite - meglio conosciuto come Kaká - (Brasília, 22 aprile 1982) č un calciatore brasiliano, trequartista del Milan e della Nazionale brasiliana. Č cittadino italiano. Č considerato uno dei giocatori di calcio piů forti del mondo. Con il Milan ha vinto uno scudetto, due Supercoppe Europee, una Supercoppa Italiana e una Champions League, mentre con la Nazionale brasiliana ha vinto i Mondiali 2002 e la Confederations Cup 2005.

Carriera

Figlio di un ingegnere civile, Bosco Leite, inizia a giocare nel settore giovanile del San Paolo, con la cui prima squadra debutta il 12 gennaio 2001, a 18 anni. Il 7 marzo, in San Paolo-Botafogo 2-0, finale del torneo Rio-San Paolo, segna una doppietta. Nel 2001 gioca il suo primo campionato nazionale, totalizzando 27 partite e 12 gol. Nell'anno successivo disputa un altro campionato interstatale (7 reti e sconfitta in finale) e quello nazionale (22 partite, 9 gol). Nel 2003 disputa il campionato paulista (10 presenze e 5 reti) e colleziona 10 partite e 2 gol nel campionato nazionale. In tutto con il San Paolo conta 146 presenze e 58 gol.
Nell'estate 2003 č acquistato dal Milan per 8,5 milioni di euro su segnalazione di Leonardo. Pochi giorni dopo i rossoneri vinceranno la Supercoppa Europea. Esordisce in Serie A nella stagione 2003/2004 con la maglia numero 22, nella partita Ancona-Milan 0-2 del 1° settembre 2003. Il 5 ottobre 2003 segna nel derby il suo primo gol in maglia rossonera, siglando la rete del 2-0. L'esordio nelle Coppe europee avviene invece 10 giorni piů tardi, il 16 settembre, nella partita di Champions League contro l'Ajax a San Siro. Nel suo primo anno in Italia si rivela l'asso nella manica della compagine rossonera, segnando 10 reti in campionato e contribuendo alla vittoria dello scudetto, e 4 in Champions League, dove il Milan esce ai quarti di finale contro il Deportivo la Coruńa. Nella stagione 2005/2006 si conferma uno dei talenti piů limpidi del calcio mondiale. In occasione della partita di esordio dei rossoneri in Champions League, Milan-Fenerbahçe 3-1 del 13 settembre 2005, realizza un gol pregevole, segnato dopo aver vinto un contrasto e superato in velocitŕ tre avversari prima di infilare il portiere con un rasoterra da distanza ravvicinata. Il 2 novembre realizza la sua seconda tripletta in maglia rossonera (prima in Champions League), nella vittoria per 4-1 contro l'Anderlecht. Pregevole č soprattutto la terza rete, con un tiro scoccato da circa venti metri a girare sotto l'incrocio. In Champions League continua a segnare gol importanti: dopo aver contribuito in maniera decisiva alla qualificazione del Milan ai quarti di finale, realizzando nei tempi supplementari il gol del definitivo 1-0 contro il Celtic Glasgow, si ripete trasformando un calcio di rigore nei quarti di finale di andata contro il Bayern Monaco (la partita terminerŕ 2-2). Nella finale di Atene vince il trofeo. Alla fine del torneo č capocannoniere della Champions League 2006/2007 con 10 gol. Il 31 agosto 2007 vince la sua seconda Supercoppa Europea, questa volta da titolare.
L'esordio di Kaká con la Nazionale brasiliana risale al 31 gennaio 2002 in Brasile-Bolivia 6-0. Ha vinto i Mondiali 2002, giocando 1 sola partita, e ora Kaká č una delle colonne portanti della squadra verde-oro insieme a Ronaldinho. Nella prima partita del Brasile ai Mondiali 2006 Kaká ha segnato un gol con un pregevole tiro dalla distanza, rete che ha permesso ai brasiliani di battere la Croazia.










Copyright © 2007